Trofeo Paulin

Fabio Paulin

Fabio Paulin

Chi era

Nato a Gorizia il 6 dicembre 1974, Fabio Paulin ha iniziato il pattinaggio a rotelle all’ età di sei anni presso il C.A.S. dell’ Unione Ginnastica Goriziana e ad otto anni ha esordito nella specialità “singolo” della squadra agonistica della Società, sotto la guida della signora Sonia Cernecca. Nel 1987 ha iniziato l’ attività di “coppia artistico” con Fabiana Chessa del Gradisca Skating. Nel 1988 si è trasferito alla Società Gradiscana dove ha continuato l’ attività di “coppia artistico” con Erika Tolomio, Francesca Rebeschini e Rosella Trento, nel 1991 ha esordito nella specialità “coppia danza” con Katia Minen, sotto la guida di Boris Mazziero e nel 1993 ha ripreso la specialità “singolo” allenato dall’ amico Tiziano Cuccinella, che dirigeva anche l’ attività di “coppia artistico” assieme a Boris Mazziero. Nel “singolo F.I.H.P.” ha ottenuto 6 titoli Provinciali, 4 Regionali con 3 partecipazioni agli Italiani, di cui un 3° posto, ha partecipato a 4 fasi dei Giochi della Gioventù con 3 vittorie Provinciali, 2 Regionali e di conseguenza 2 partecipazioni agli Italiani con un 2° posto assoluto, 2° posto che ha raggiunto anche agli Italiani A.I.C.S. del 1994, inoltre è stato selezionato 6 volte per la “Coppa Regione” dove ha ottenuto 3 vittorie. Nelle “coppie artistico F.I.H.P.” ha raggiunto 3 titoli Provinciali, 4 Regionali, 4 partecipazioni agli Italiani con un 1° posto, nelle “coppie artistico U.I.S.P.” 1 titolo Provinciale, 1 Regionale ed 1 Italiano. Nelle “coppie danza F.I.H.P.” 1 partecipazione ai campionati Italiani, nelle “coppie danza U.I.S.P.” 1° Provinciale e un 2° posto ai campionati Italiani. Dal 1987 al 1993 ha anche gareggiato a livello giovanile nella velocità e salto in lungo con al Società “Atletica Gorizia”. Nel 1993 è stato insignito dell’ Aquila di bronzo al merito sportivo da parte dell’ U.S.S.I., regione Friuli Venezia Giulia. Studente modello ha frequentato l’ Istituto Tecnico per Geometri “Pacassi” diplomandosi nel 1993, si è quindi iscritto al primo anno di università nella facoltà di ingegneria navale, ha sostenuto anche gli esami di allenatore C.A.S. e F.I.H.P. ed ha iniziato a preparare i giovani del Gradisca Skating e del Dopo Lavoro Ferroviario di Trieste. In attesa dell’ arruolamento nella Marina Militare, in qualità di ufficiale di complemento, ha iniziato la preparazione di “coppia artistico” con Barbara Sevegnago.

 

La società ha voluto organizzare questo Trofeo in memoria di un giovane che ha dato tanto a questo meraviglioso sport affinchè l’ amico e l’ atleta possa continuare a vivere sempre nei cuori di tutti gli atleti, dirigenti, allenatori che hanno avuto modo di incontrarlo sulle diverse piste di pattinaggio del territorio nazionale in occasione dei vari campionati.

 

A Fabio Paulin

Ho conosciuto Fabio Paulin nell’ anno 1987 ancora bambino; in quel periodo faceva coppia artistico con Fabiana Chessa Atleta della società sportiva “Gradisca Skating”, mentre Fabio pattinava con l’ Unione Ginnastica Goriziana. Dal primo momento ha dimostrato di possedere doti atletiche elevatissime, carattere fermo e deciso; ha conquistato rapidamente stima e simpatia sia dai suoi coetanei atleti sia da parte di tutte le persone che hanno avuto modo di conoscerlo. E’ diventato adulto così in fretta da non rendersene conto. L’ amico Fabio negli ultimi anni, ha pattinato con il “Gradisca Skating”; per i ragazzi/e della società è stato di esempio e stimolo per tutti, i suoi allenamenti erano caratterizzati da impegno e perseveranza nel raggiungere la massima condizione atletica e tecnica.

Ciao Fabio!

Il Presidente, Direttore sportivo Cav. Domenico Guglielmo